Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Il Segreto di San Miniato

Polistampa, 2006

Pagine: 408

Caratteristiche: br.

Formato: 15x21

ISBN: 978-88-596-0066-4

Collana:

La storia raccontata, 18

Settore:

L2 / Romanzi

SS8 / Esoterismo

€ 12,75

€ 15 | Risparmio € 2,25 (15%)

Quantità:
“Se Manetti in persona abbia o meno trovato la pietra filosofale, difficile dirlo, e comunque non lo rivelerebbe: di certo però ha trovato la strada per un capolavoro”
2° migliaio di copie

Sul pavimento di marmo della basilica di San Miniato a Firenze si trova un’iscrizione del 1207, misteriosa e variamente interpretata. Essa racchiude un segreto antico. Questo libro ne è la storia e la chiave.
Tutto accade negli anni in cui Federico Barbarossa cercava di imporre la sua egemonia sui comuni italiani e il Regno di Gerusalemme cadeva sotto i colpi del Saladino. La storia si intreccia con questi fatti e narra la storia di Yosef, giovane ebreo fiorentino, e della ricerca della misteriosa pietra in grado di dare l’eterna giovinezza e la comprensione di tutto il Creato, il mitico Graal. La vicenda cresce pagina dopo pagina, divenendo sempre più serrata, fino al finale arcano e sorprendente. Nel romanzo le vicende storiche si intrecciano vivacemente alle gesta eroiche di Yosef, all’emozionante storia d’amore che lo legherà indissolubilmente a Miriam e a fatti avventurosi e fantastici che coinvolgono il lettore grazie all’abilità dell’autore.

“Questo romanzo sta alla pletora di opere di questo genere come i Promessi Sposi stanno al romanzo storico italiano di inizio Ottocento... Se Manetti in persona abbia o meno trovato la pietra filosofale, difficile dirlo, e comunque non lo rivelerebbe: di certo però ha trovato la strada per un capolavoro…”
Domenico Del Nero
“Manetti riesce a parlare dell’indescrivibile, spesso ricorrendo ad accenti di pura poesia…”
Anna Giacomini
“Una vicenda affascinante che cresce pagina dopo pagina, seguendo un ritmo sempre più serrato…”
Liva Sturlese Tosi
“Il valore aggiunto, preziosissimo, è che il libro consente di addentrarsi nella riscoperta dei segni che sono intorno a noi…”
Michele Brancale
I edizione italiana: ottobre 2006
I ristampa: novembre 2007
I edizione inglese: novembre 2017

Formato PDF