Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Politica e comunicazione

Polistampa, 2005

Pages: 112

Features: cart.

Formato: 15x21

ISBN: 978-88-8304-988-0

Sector:

SS1 / Politica

SS4 / Psicologia, pedagogia

€ 10,20

€ 12 | Risparmio € 1,80 (15%)

Quantity:
Basandosi su una solida e concreta esperienza personale, gli autori affrontano il rapporto tra democrazia e comunicazione sotto ogni aspetto: partendo dalla definizione dei due concetti-chiave, prendono in esame il problema del condizionamento della politica da parte della comunicazione e, a sua volta, della comunicazione da parte dei fenomeni sociopolitici fra cui, in particolare, la “globalizzazione”. Conclude il volume un’analisi dell’evoluzione del rapporto politica-comunicazione durante la recente storia della “Seconda Repubblica”.

Il fatto che il saggio sia scritto non da accademici ma da un politico di grande esperienza e da una giornalista lo rende più interessante e forse anche più attendibile. Alla base c’è un assunto fondamentale da parte degli autori: “perché i cittadini possano davvero sentirsi liberi di formare, sviluppare e affermare le proprie idee e le proprie posizioni politiche occorre che essi abbiano libero accesso all’informazione”.