Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Selve e Lecceto
Due conventi a Lastra a Signa ed un grande mecenate, Filippo Strozzi. Arte e storia

Polistampa, 2005

Pagine: 148

Caratteristiche: ill. b/n, 59 tavv. col. f.t., cart.

Formato: 21x30

ISBN: 88-8304-978-0

Settore:

A1 / Storia dell’arte

€ 23,80

€ 28 | Risparmio € 4,20 (15%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
Il volume illustra la storia della Chiesa e del Convento di Santa Maria delle Selve e quella dell’Eremo di Lecceto, ambedue nel territorio di Lastra a Signa, in provincia di Firenze.
I due conventi sono immersi in un paesaggio solitario e silenzioso che ha sicuramente condizionato la loro fondazione. Sono stati costruiti entrambi con la prospettiva di trovare in queste selve il luogo ideale per la preghiera, per il ritiro, per la contemplazione di Dio, lontano dal mondo, ma non così tanto da non continuare quell’opera di apostolato che è propria degli ordini mendicanti. Anche se di epoche diverse (1344 Santa Maria delle Selve, già dei carmelitani, e 1473 l’Eremo domenicano di Lecceto) gli unisce la figura di Filippo Strozzi. Il mercante fiorentino infatti acquisì il patronato di due cappelle nella chiesa delle Selve e costruì la chiesa e il piccolo convento di Lecceto.

Presentazioni di Domizio Moretti, Franco Baldanzini, Antonio Paolucci.