Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Capitani di Toscana

Polistampa, 2005

Pagine: 232

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 15x21

ISBN: 978-88-8304-915-6

Collana:

La storia raccontata, 15

Settore:

DSU1 / Storia

L3 / Racconti

€ 10,20

€ 12 | Risparmio € 1,80 (15%)

Quantità:
Giorgio Batini ha raccontato in decine di volumi la storia, l’arte, la natura, le tradizioni della Toscana – dal tempo degli Etruschi ai nostri giorni – spesso illustrando località note o meno note, più spesso rievocando i grandi personaggi della regione, gli artisti, gli scienziati, i Santi e i Beati, le donne famose, i ragazzi e i loro giochi, i contadini e le massaie, i re dei fornelli, i cacciatori, gli amanti del ‘verde’, perfino i briganti e i fantasmi, con volumi frutto di attente ricerche, ricchi a volte di notizie inedite, e quasi sempre di curiosità, con libri scritti con il piacevole stile, la semplicità, la scorrevolezza, l’ironia di uno dei più popolari scrittori e giornalisti toscani.
Questa volta, Batini ha voluto completare il mosaico dei personaggi della sua terra, studiando, e poi scrivendo, la storia e le storie dei Capitani di Toscana, quelli diciamo ‘nostrali’ (come il Ferrucci, il Castracani, Giovanni delle Bande Nere…), e quelli assoldati tra i più celebri ‘capitani di ventura’ ma poi rimasti legati a qualcuna delle nostre città, divenuti toscani onorari, e addirittura celebrati con monumenti, tramandati con ritratti equestri sulle pareti delle nostre cattedrali e dei nostri palazzi pubblici. È un libro straordinario che rievocando le vicende di leggendari uomini di guerra, aiuta a conoscere più profondamente lo spirito, il carattere, i sentimenti le passioni, il costume, dei nostri antenati, e il passato della Toscana.