Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Parco Mediceo di Pratolino
Villa Demidoff. Una storia per immagini

Polistampa, 2005

A cura di:

Massimo Becattini

Pagine: 132

Caratteristiche: ill. col., br.

Formato: 24x21

ISBN: 978-88-8304-922-4

Settore:

A1 / Storia dell’arte

A3 / Architettura, urbanistica, territorio

A5 / Restauro

€ 11,40

€ 12 | Risparmio € 0,60 (5%)

Quantità:
Catalogo della mostra allestita al Parco di Villa Demidoff, Pratolino (Firenze).

La mostra – scrivono Matteo Renzi e Roberto Bartolini nella Presentazione – intende ripercorrere per immagini la storia del Parco Mediceo di Pratolino, dai primi disegni di progetto di Bernardo Buontalenti (ca. 1569-75), fino alle documentazioni fotografiche più recenti, permettendo al pubblico di avere una documentazione visiva facilmente fruibile sull’evoluzione/trasformazione del Parco nei suoi quattro secoli di vita.
Il catalogo raccoglie tutte le immagini della mostra, corredandole delle notizie essenziali per fornire al lettore una divulgazione di qualità.
I passaggi di proprietà ai granduchi di Lorena prima (1737), e ai principi Demidoff dopo (1872), hanno modificato l’immagine originale del Parco, trasformandolo in un giardino romantico, in cui gli esperimenti di ‘natura artificiale’ voluti da Francesco I hanno in parte perduto le proprie connotazioni esoteriche per divenire pura scenografia pittoresca.
Ma nonostante le profonde modificazioni strutturali e iconologiche, il maggior pericolo per il Parco è venuto negli anni ’70 dal temporaneo e preoccupante passaggio alla Società Generale Immobiliare, che ha rischiato di snaturarne definitivamente il carattere. L’acquisto nel 1981 da parte della Provincia di Firenze ne ha fortunatamente bloccato il processo degenerativo, ed ora si sta cercando – attraverso lo studio, i lavori di restauro e le ricerche archeologiche – di recuperare, ove possibile, un’identità autentica al Parco.

Prefazione di Luigi Zangheri