Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

La Scuola di Archivistica Paleografia e Diplomatica “Anna Maria Enriques Agnoletti”

Polistampa, 2005

A cura di:

Rosalia Manno Tolu

Francesco Martelli

Pagine: 80

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-8304-895-1

Settore:

DSU1 / Storia

DSU5 / Archivistica

€ 6,65

€ 7 | Risparmio € 0,35 (5%)

Quantità:
Questo volume, pubblicato nell’anniversario della morte di Anna Maria Enriques Agnoletti, ripercorre la sua vicenda esistenziale tracciando anche una storia della Scuola di Archivistica Paleografia e Diplomatica.
Anna Maria Enriques Agnoletti fu trucidata a Cercina (Firenze), dai nazifascisti, il 12 giugno 1944. Era stata archivista presso l’Archivio di Stato di Firenze, incarico che aveva dovuto lasciare, a causa delle sue origini ebraiche, dopo l’entrata in vigore delle Leggi razziali del 1938; grazie a La Pira riuscì quindi a trovare lavoro presso la Biblioteca Vaticana, che lasciò nel 1943 per tornare a Firenze e aderire alla Resistenza.

Premessa di Maurizio Fallace.
Testi di Rosalia Manno Tolu, Anna Scattigno, Francesco Martelli, Diana Toccafondi.