Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Medicina & Storia N. 8
Anno IV - 2004

Polistampa, 2004

Pagine: 200

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17x24

ISBN:

Testata:

Medicina & Storia

Settore:

DSU1 / Storia

S1 / Medicina

€ 19,00

€ 20 | Risparmio € 1,00 (5%)

Quantità:
«Medicina & Storia» fa parte, con la collana Biblioteca di medicina e storia, delle iniziative editoriali del Centro di documentazione per la storia dell’assistenza e della sanità fiorentina. La pubblicazione ha periodicità semestrale; con tale iniziativa si intende portare un contributo al rinnovato dibattito, in ambito italiano e internazionale, sugli sviluppi teorici e pratici della medicina, sulla storia delle malattie e delle pratiche sanitarie e assistenziali.

Sommario di questo numero:

SAGGI
Walter Bernardi, Tra ‘città’ e ‘corte’. Promozione sociale e vocazione scientifica nella Toscana del Seicento: Francesco e Gregorio Redi
Alessandro Arcangeli, Del moto e della quiete. Esercizio e igiene nella prima età moderna
Giovanna Vicarelli, Le donne possono essere medichesse? Eccezionalità e simbolo delle laureate in medicina tra Ottocento e Novecento

RASSEGNE CRITICHE
Alessandra Parodi, Dall’acqua santa all’acqua minerale attraverso la ‘Lebensreform’
Raffaella Campaner, Causalità manipolativa, analisi controfattuale e processi causali: il caso delle terapie anti-AIDS
Francesco Carnevale e Alberto Baldasseroni, L’interesse della società per le malattie dei lavoratori

NOTE E COMMENTI
Pierdaniele Giaretta, Pratica medica, ontologia e logica. A proposito di una proposta di Ivan Cavicchi
Cesare Scandellari, Sulla metodologia della medicina. L’opinione di un clinico sul confronto tra Cavicchi e Giaretta

RECENSIONI E SCHEDE