Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

L’isola del giorno dopo / The Island of the Day After
The 9th International Architecture Exhibition / La Biennale di Venezia 2004 - The Israeli Pavilion “Metamorphosisrael - Back to the Sea”

Polistampa, 2004

A cura di:

Norberto Medardi

David Palterer

Pagine: 78

Caratteristiche: ill. b/n e col., br.

Formato: 15x21

ISBN: 978-88-8304-793-0

Settore:

A3 / Architettura, urbanistica, territorio

€ 14,25

€ 15 | Risparmio € 0,75 (5%)

Quantità:
Testi in italiano e in inglese

Il volume indaga il significato dell’utopia nel linguaggio dell’architettura. I protagonisti del movimento Radical degli anni Sessanta – Andrea Branzi,Gilberto Corretti, Peter Cook, Coop Himmelb(l)au, Adolfo Natalini, Ortner & Ortner – sono stati invitati dai curatori a pensare ad una nuova isola nel mare di Tel Aviv, possibili progetti per una metamorfosi di quella città e al contempo una straordinaria occasione per meditare sulla metamorfosi del loro linguaggio e dell’idea di utopia nell’architettura.

I progetti sono stati presentati alla 9th International Architecture Exhibition - Biennale di Venezia 2004 (12 settembre - 7 novembre 2004), nell’Israeli Pavilion, intitolato “Metamorphosisrael - Back to the sea”.

Oltre alle immagini e ai testi dei cinque progetti, il volume è corredato da saggi di approfondimento di Fulvio Irace, Lara-Vinca Masini e Gianni Pettena.