Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Umberto Ricci (1879-1946)
Economista militante e uomo combattivo

Polistampa, 2004

A cura di:

Piero Bini

Antonio Maria Fusco

Pagine: 334

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN: 88-8304-776-1

Collana:

Economisti Italiani, 7

Settore:

DSU1 / Storia

L5 / Biografie

SS1 / Politica

SS2 / Economia

€ 20,40

€ 24 | Risparmio € 3,60 (15%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
Quella di Umberto Ricci è una figura di intellettuale che si staglia nel panorama novecentesco degli studi di economia per la sua vigorìa scientifica e per la combattività dimostrata nel campo delle ideologie e delle decisioni politiche.
In questo libro nove autori ricostruiscono i vari aspetti della sua ricca personalità di studioso e di uomo civilmente impegnato. Oltre a quelle dei curatori, gli scritti che qui compaiono portano le firme di Luigino Bruni (Università di Milano-Bicocca), Domenico da Empoli (Università la Sapienza di Roma), Domenicantonio Fausto (Università di Napoli “Federico II”), Guglielmo Forges Davanzati (Università di Lecce), Aldo Montesano (Università L. Bocconi, Milano), Riccardo Realfonzo (Università del Sannio), Gianfranco Tusset (Università di Padova). Essi hanno messo in luce ora l’acutezza dello specialista, ora la forza dissacrante di chi non rinunciò mai a fare della libertà di pensiero e di espressione – anche durante il regime fascista, ricevendone dure sanzioni – una irrinunciabile conquista.

Formato PDF