Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Piero Calamandrei
I due volti del federalismo

Polistampa, 2004

Pagine: 228

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN: 88-8304-724-9

Settore:

DSU1 / Storia

L5 / Biografie

SS1 / Politica

€ 12,75

€ 15 | Risparmio € 2,25 (15%)

Quantità:
In questo lavoro si è cercato di ricostruire il pensiero di Calamandrei in relazione al federalismo nei suoi due aspetti: quello nazionale e quello sovranazionale. Tema importante del suo pensiero e tuttavia poco studiato, con l’eccezione di pochi interventi che si sono avvalsi in modo limitato delle fonti di archivio.
Per ritrovare gli elementi essenziali del suo pensiero federalista è stato necessario ricostruirne i fondamenti ideologici attraverso l’intero arco della sua formazione, per constatare che i temi dell’autonomia e del federalismo hanno accompagnato constantemente l’attività teorico-pratica del giurista fiorentino, dai primi anni a contatto con Salvemini e gli “amici dell’Unità”, alla vicinanza con Carlo Rosselli e ai rapporti con il gruppo torinese di Giustizia e Libertà, fino a trovare un’adeguata corrispondenza di pensiero nelle file del Partito d’Azione, per giungere, infine, al ruolo svolto nella Costituente e nel Movimento Federalista Europeo e mondiale.


Organizzazione dell’opera:

Presentazione di Zeffiro Ciuffoletti
Introduzione

Capitolo I, Piero Calamandrei, una formazione tra legalità e autonomia
Capitolo II, Piero Calamandrei e il Partito d’Azione
Capitolo III, Le idee federaliste di Piero Calamandrei
Capitolo IV, 1946-1956: dieci anni per la pace

Bibliografia: Fonti d’archivio, Fonti a stampa, Scritti di Piero Calamandrei, Bibliografia generale.