Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Un figlinese e il Risorgimento
Torquato Toti
Le sue lettere, le sue memorie

Polistampa, 2004

Pagine: 144

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-8304-674-2

Collana:

Fonti e studi di storia locale, 15

Settore:

DSU1 / Storia

L5 / Biografie

€ 10,80

€ 12 | Risparmio € 1,20 (10%)

Quantità:
“In un mondo più mutato di quanto Torquato Toti potesse immaginare, accade che a poco più di un secolo e mezzo di distanza, le pagine che ci ha lasciato siano divenute, al loro esame, per molti aspetti un documento importante e significativo di un momento fondamentale della storia d’Italia. Gli scritti, lettere e diario, che vedono per la prima volta la luce in questa collana, curati da Giovanni Sacchi, ci riportano infatti alle origini, al momento di formazione di quel sentimento nazionale che ha segnato l’Ottocento italiano e non solo. Testimonianze e memoria degli anni tra il 1847 e il 1848 che, nell’attesa del compiersi del Risorgimento, condensano il senso storico della situazione italiana contemporanea, il formarsi di una coscienza nazionale.
I pensieri, le aspirazioni del Toti riportano alla mente quell’amor di Patria che caratterizza le figure reali ed immaginarie della storia e della letteratura di ambientazione risorgimentale, giacché è vivo in molti il desiderio di dar conto del proprio operato, sia per il carattere decisivo dello scontro in atto, sia poi per l’alto grado di investimento ideale ed etico che la militanza patriottica riveste” (dalla Premessa di Gabriele Ricci).

Presentazione di Fiorenza Tarozzi.