Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Teorie e storia del restauro architettonico

Polistampa, 2004

Pagine: 280

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17x24

ISBN: 88-8304-632-3

Settore:

A3 / Architettura, urbanistica, territorio

A5 / Restauro

€ 13,60

€ 16 | Risparmio € 2,40 (15%)

Esaurito

Il libro potrebbe non tornare disponibile
Quantità:
“Questo libro, che rispecchia nel titolo quello del corso universitario che insegno presso il Dipartimento di Restauro e Conservazione dei Beni Architettonici della Facoltà di Architettura di Firenze, è concepito soprattutto come un sussidio didattico per gli studenti e i laureandi di indirizzo storico-restaurativo.

Come ogni dispensa universitaria è un’opera aperta che raccoglie la sintesi degli argomenti svolti a lezione, senza pretese di compiutezza ma con intenti scientifici e con particolare attenzione alle tematiche relative al dibattito otto-novecentesco fra restauro e conservazione. Offre a tale proposito un’antologia di testi fondamentali o di difficile reperimento, verificati sugli originali e, nel caso dei documenti in inglese e francese, tradotti ex-novo per l’occasione, in alcuni casi per la prima volta.

A fronte di una bibliografia particolarmente abbondante (di cui si offre una panoramica esemplificata) e malgrado l’interesse sempre crescente per la materia, le conoscenze storiche intorno a questa giovane disciplina, che solo da poco è stata inserita a pieno titolo nel piano di studi della nostra Facoltà, sono ancora carenti e molto frammentarie. Le ricerche storiche condotte in ambito accademico, che hanno portato a notevoli approfondimenti monografici, affiancate alla didattica e ai lavori di sistematizzazione che gli studenti compiono per la preparazione di esami e tesi di laurea sono dunque dei preziosi tasselli, indispensabili per completare il mosaico affascinante e ancora incompleto della storia del restauro architettonico” (Dalla Premessa dell’Autrice).