Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

L’altra stanza

Polistampa, 2003

Pagine: 128

Caratteristiche: br.

Formato: 15x21

ISBN:

Settore:

L2 / Romanzi

€ 10,20

€ 12 | Risparmio € 1,80 (15%)

Quantità:
… Che potete capire voi, voi che accettate soltanto valori spirituali, che potete sapere voi dell’anima? Non conoscete neppure l’amore, ché quel sentimento che chiamate tale è cenere calda mentre l’amore è un fuoco che brucia. Così il male, il dolore, sono per voi parole vuote di significato. Costruiti incapaci non solo di commettere, financo di concepire, di sfiorare col pensiero il male, siete schiavi e non ve ne accorgete, della vostra incompiutezza. Voi volete aiutare noi a liberarci dalla schiavitù dei sensi, ma noi conosciamo e possediamo il bene ed il male e la facoltà di pensare ed agire in bene ed in male: non importa se talvolta la volontà è debole e gli stimoli ci aggrediscono con veemenza, poiché esiste sempre per noi la possibilità di accettarli o ricacciarli; esiste sempre per noi la possibilità di scegliere.
Voi vivete chiusi in una stanza al riparo di tutto quanto possa intaccare il vostro placido vivere e per salvaguardarlo non osate neppure socchiudere la porta che noi, invece, abbiamo demolito per entrare nell’altra stanza…