Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Le frontiere dell’economia politica
Gli economisti stranieri in Italia: dai mercantilisti a Keynes

Polistampa, 2003

A cura di:

Piero Barucci

Pagine: 464

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN: 88-8304-596-3

Collana:

Economisti Italiani, 5

Settore:

DSU1 / Storia

SS2 / Economia

€ 20,40

€ 24 | Risparmio € 3,60 (15%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
Insieme a una storia del pensiero economico si può pensare di avere una geografia del pensiero economico il cui oggetto di analisi diviene il “mercato delle teorie” nel quale è possibile distinguere luoghi di produzione, percorsi di circolazione, luoghi di ricezione. Questo libro offre un contributo di rilievo al tema della geografia del pensiero economico utilizzando l’approccio tradizionale della trasmissione internazionale delle teorie economiche e cioè indagando i processi attraverso cui le idee travalicano i confini nazionali e linguistici. I quattordici saggi raccolti trattano della diffusione e dell’influenza in Italia del pensiero di grandi economisti stranieri: dai mercantilisti a Keynes.

Formato PDF