Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Mi ami troppo
Miamitroppo

Polistampa, 2000

Pagine: 224

Caratteristiche: br.

Formato: 15x21

ISBN: 978-88-8304-177-8

Collana:

Sagittaria | Scritture , 1

Settore:

L2 / Romanzi

€ 9,66

€ 11.36 | Risparmio € 1,70 (15%)

Quantità:
“Il romanzo tratta lo sviluppo di un rapporto affettivo fra una donna adulta e una bambina (già il doppio titolo Mi ami troppo/Miamitroppo vuole indicare l’intrecciarsi della e nella narrazione). Viene così costruito un percorso umano e culturale dalle reciproche interazioni ed i contributi affettivi ed intuitivi che la bambina porta sono contraccambiati da quelli etico-culturali della donna[…].
Il romanzo procede nella narrazione con una struttura dialogica, drammaturgica, quasi da copione teatrale, e gradualmente introduce spaccati di discorso indiretto fino all’epilogo, imprevisto, dal tono della cronaca asettica di questi nostri tempi, temperato e rianimato da una sorta di respiro doloroso della comunità destinataria del messaggio.
Per questi motivi ci troviamo di fronte ad un testo originale e che costruisce narrazione in itinere senza farsi invischiare da strutture narratologiche sentimentali o, all’opposto, sociologiche.
In effetti si tratta di un dialogo dell’autrice protagonista con una figlia interiore, incontrata en pleine air in un solstizio dell’anima. Due voci in una, il due nell’uno, il mistero stesso della vita e della morte” (Franco Manescalchi).

Presentazione di Vittorio Vettori