Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Vilfredo Pareto
Alle radici della scienza economica del Novecento

Polistampa, 1999

Pagine: 232

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN: 978-88-8304-162-4

Collana:

Economisti Italiani, 3

Settore:

DSU1 / Storia

DSU3 / Filosofia

S3 / Scienze

SS1 / Politica

SS2 / Economia

Vedi:

Vilfredo Pareto

€ 15,37

€ 18.08 | Risparmio € 2,71 (15%)

Quantità:
Il libro si inserisce nel quadro di una nuova ondata di studi su Vilfredo Pareto (1848-1923), un ritorno di interesse per il pensiero dell’economista italiano più internazionalmente conosciuto.
Il saggio di Bruni ricostruisce la genesi e il significato della teoria della scelta: la maggiore eredità lasciata da Pareto alla scienza economica. Su di essa John Hicks e altri hanno costruito nel ’900 la microeconomia.
L’autore lo colloca nel contesto culturale del suo tempo, ricostruisce i dialoghi da lui intavolati con economisti (Pantaleoni) e filosofi (Vailati e Croce), e soprattutto legge la teoria economica di Pareto alla luce della sua filosofia della scienza.
Un’operazione metodologica da cui nasce un’immagine inedita: quella di un autore con un grande progetto, un sogno, coronato solo in minima parte, di cui Bruni mostra anche la parte incompiuta, non ereditata dalla scienza ufficiale.