Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Giuseppe Graziosi
Incisioni e disegni

Polistampa, 1998

Pagine: 132

Caratteristiche: ill. b/n e col., br.

Formato: 20x24

ISBN: 978-88-85977-83-9

Settore:

A2 / Arte moderna e contemporanea

€ 14,46


Quantità:
Catalogo della mostra allestita nella Sala delle Esposizioni dell’Accademia delle Arti e del Disegno di Firenze.
Testi critici di Francesca Petrucci, Vairo Mongatti, Domenico Viggiano.

“Savignano sul Panaro 1879: nasce Giuseppe Graziosi, pittore e scultore scomparso nel 1942. Via via egli appartiene alle quattro ‘stratificazioni’, come è stato detto o ‘generazioni’ che ‘specialmente nelle arti figurative esistono anche in Italia nel nostro secolo’. Una corrente propria della cultura precedente la prima guerra mondiale; un’altra propria degli anni venti [...]; poi il periodo di «Corrente», infine le tematiche delle avanguardie storiche. Entro questi momenti si definisce e si risolve in forme personali l’arte di Giuseppe Graziosi che fa di Graziosi Graziosi e non altri” (Francesco Adorno).