Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Tesori nascosti
Curiosità del Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze

Polistampa, 2002

Pagine: 60

Caratteristiche: ill. b/n e col., br.

Formato: 22x22

ISBN: 978-88-8304-499-1

Collana:

Museo di Storia Naturale,

Settore:

DSU2 / Archeologia

S3 / Scienze

SS5 / Antropologia

TL6 / Natura, ambiente

€ 6,80

€ 8 | Risparmio € 1,20 (15%)

Quantità:
Catalogo della mostra (Firenze, Palazzo Pazzi-Ammannati, 19 ottobre 2002 - 28 febbraio 2003).

“Il Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze conserva il suo patrimonio, comprendente quasi 8 milioni di esemplari, sviluppa una notevole mole di ricerca scientifica ed effettua anche una cospicua attività didattico-espositiva, tenuto conto anche della mancanza a Firenze di un corrispondente Museo Civico.
Questa attività didattica si svolge essenzialmente mediante l’apertura al pubblico del Giardino dei Semplici e delle sale espositive delle altre cinque sezioni: Antropologia, Botanica, Geologia e Paleontologia, Mineralogia, e Zoologia ‘La Specola’.
Il Museo è il maggiore in Italia non solo in senso quantitativo ma anche come testimonianza di un collezionismo scientifico che affonda le sue radici nel Rinascimento”.
Curzio Cipriani
Direttore del Museo di Storia Naturale

INDICE DEL VOLUME:

Presentazione
I cartellini del Museo di Storia Naturale
I cartellini dell’Orto Botanico
ZOOLOGIA
Le cere anatomiche
L’anatomia in legno
Curiosità della Specola
ANTROPOLOGIA
Gli Atlat messicani
Che cos’è un Atlat?
MINERALOGIA
Testina etrusca
Stipi
Oggetti vari
Incrostazioni calcaree
Cofanetto Savoia di pietre ornamentali
Recenti acquisizioni
PALEONTOLOGIA
L’orso del re
La problematica Verrucana
Il pesce ingordo
BOTANICA
Amorphophallus titanum
Lodoicea maldivica
Gli erbari cinquecenteschi
Frutti dipinti e frutti in cera