Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Storia della venerabile confraternita della misericordia di Santo Stefano in Pane a Rifredi

Polistampa, 1995

Pagine: 128

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17x24

ISBN:

Settore:

DSU1 / Storia

DSU4 / Religione

€ 0,00

Fuori commercio


“...Erede di una tradizione spirituale plurisecolare, la Misericordia vanta origini che risalirebbero addirittura alla fine del Dugento, quando presso la Pieve di S. Stefano in Pane venne fondata la Confraternita di S. Maria del Desco...” (B.P.F. Wanrooij).
Introdotto dal Cardinale di Firenze Silvano Piovanelli, il libro traccia nel primo capitolo la storia della Pieve di S. Stefano in Pane e delle Confraternite ad essa collegabili dalle origini al Concilio di Trento. Il secondo capitolo riguarda l’epoca dalla Controriforma alla soppressione delle compagnie da parte di Pietro Leopoldo nel 1785. Nel secolo seguente l’industrializzazione cambia le caratteristiche del borgo, un tempo rurale. Il ruolo della Misericordia nel quartiere operaio di Rifredi dalla fine dell’Ottocento a oggi è l’argomento del terzo e ultimo capitolo, sovrastato dalla figura di don Giulio Facibeni.
L’opera è completata da un notevole apparato iconografico e da una bibliografia di fonti edite e archivistiche.