Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Manuale teorico-pratico per il Volontariato Culturale in Italia

Polistampa, 1994

Pagine: 80

Caratteristiche: ill. b/n, br.

Formato: 17X24

ISBN:

Settore:

SS1 / Politica

SS3 / Diritto

€ 8,78

€ 10.33 | Risparmio € 1,55 (15%)

Quantità:
“Era difficile immaginare, anche solo dieci anni fa, che il volontariato sarebbe entrato con tanta visibile determinazione nel settore dei beni culturali. Il fenomeno ci ha colto in certo senso di sorpresa soprattutto perchè non abbiamo saputo valutare per tempo la mutazione culturale e di costume in atto” (Antonio Paolucci). Indice dell’opera: Introduzione, Antonio Paolucci Le organizzazioni di volontariato alla luce della L. 266, 11.8.91, avv. Raffaello Torricelli Questioni fiscali, Stefano Ragghianti Le associazioni di volontariato dei beni culturali: compiti e ruoli, Maria Pia Bertolucci Un appello e un invito a tutti (o quasi) i comuni d’Italia, avv. Beppe Manzotti Rassegna legislativa: legge quadro (266, 11.8.91), decreto sui fondi speciali regionali, decreti in ordine alle assicurazioni, questioni fiscali: circolare Formica, legge Ronchey, e ancora una circolare del Ministero BB. CC., schemi di convenzioni tipo Stato-Volontariato e Ente Pubblico-Volontariato Promemoria dei requisiti fondamentali per l’iscrizione al registro regionale del volontariato. Il libro è illustrato da grafiche di Pietro Pelliccia arricchite, in appendice, da un testo critico di Francesco Gurrieri.