Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

La politica e il tempo
Idee e problemi della transizione italiana

Polistampa, 1998

Pagine: 116

Caratteristiche: br.

Formato: 11x16

ISBN: 978-88-85977-64-8

Settore:

SS1 / Politica

€ 7,91

€ 9.3 | Risparmio € 1,40 (15%)

Quantità:
“La politica italiana è immersa dentro i tempi lunghi di una transizione complessa. Eppure in questi anni i cambiamenti sono stati intensi, ma la politica registra ancora uno scarto rispetto alle esigenze del Paese. Il problema principale risiede proprio qui; nel far sì che vi sia una politica con effettiva capacità dirigente di fronte alla trasformazione istituzionale ed alle sfide dell’innovazione... La questione rimane aperta; in queste pagine si presenta una linea di lettura della crisi, del tema federalista e delle novità intervenute nel campo della sinistra” (dalla premessa dell’Autore). Il libro, con una prefazione di Giuseppe Vacca, è diviso in tre capitoli: La crisi, Il federalismo, La sinistra. Paolo Bagnoli è professore di Storia delle Dottrine Politiche e Sociali all’Università Commerciale L. Bocconi di Milano. Si è occupato del pensiero politico dell’Ottocento e del Novecento con specifico riferimento alle figure di Montanelli, Gobetti, Rosselli e Burzio.