Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Saggi di storia della medicina

Polistampa, 2002

Pagine: 144

Caratteristiche: br.

Formato: 17x24

ISBN:

Settore:

DSU1 / Storia

S1 / Medicina

€ 0,00

€ 0 | Risparmio € 0,00 (15%)

Fuori commercio


Andrea Alberto Conti ha raccolto in un unico volume numerosi saggi di storia della medicina di cui è autore unico o co-autore.
La raccolta, comprensiva di testi in italiano e di testi in inglese, documenta gli interessi scientifici dell’autore nel campo della storia della medicina, e, più in generale, della storia della sanità.
I contributi originali spaziano dallo studio della storia delle malattie (peste, tubercolosi, obesità, diabete, patologie cardiovascolari) alla ricostruzione retrospettiva del quadro morboso di personaggi storici di spicco (l’imperatore romano Adriano), dalla valutazione critica di aspetti storici della sanità militare e della chirurgia di guerra alla analisi dell’evoluzione del rapporto tra medico e paziente, da Ippocrate ai giorni nostri.
Accanto all’evoluzione del ruolo sociale dell’Università nei secoli ed allo sviluppo delle linee guida assistenziali, notevole attenzione viene dedicata alla metodologia clinica in prospettiva storica ed all’epistemologia della Medicina Basata sulle Evidenze (Evidence Based Medicine), uno dei principali campi di ricerca dell’autore.