Edizioni Polistampa | Firenze | Scheda Libro

Alberto Moretti
Autobiografia

Polistampa, 1999

Pagine: 200

Caratteristiche: ill. b/n, 102 tavv. col., br.

Formato: 21,5x28,5

ISBN: 978-88-8304-054-2

Settore:

A2 / Arte moderna e contemporanea

Vedi:

Alberto Moretti

€ 17,12

€ 20.14 | Risparmio € 3,02 (15%)

Quantità:
Questa “Autobiografia” propone l’intera vicenda artistica di Alberto Moretti attraverso il catalogo delle sue opere esposte alla Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti, dal 6 marzo al 30 aprile 1999, ed è accompagnata da autorevoli contributi di Antonio Paolucci, Guido Clemente, Carlo Sisi, Maria Luisa Frisa, Bruno Corà, Luigi Baldacci, Fulvio Salvadori, Paola Bortolotti.
Sulla tela di Moretti si coagulano materie dense di colore, dalle tinte accese; sono agglomerati tracciati con le dita, le spatole, i pennelli, con gesto vigoroso. È lo stesso Moretti a spiegare che la sua arte è fatta di forme che «si precisano con lentezza e quasi affiorano» e, in una metamorofosi, «si torcono e si complicano». Come scrive Maria Carla Frisi, Moretti «segue la sua natura, vuole agire il mondo e dal mondo essere agito… appartiene alle persone che conoscono i ritmi immutabili della terra e svolge le sue azioni artistiche nel respiro del tempo, e senza contrastare i ritmi del cuore».