Massimo Giannoni

Nato a Empoli nel 1954, vive e lavora a Firenze. Nel 1979 vince il Premio Lubiam (Mantova) assegnato al miglior studente delle Accademia di Belle Arti d’Italia. Nei primi anni ’90 vive tra l’Australia e gli Stati Uniti, per poi ristabilirsi in Italia qualche anno dopo, quando inizia la serie delle librerie e delle borse d’affari. Espone a Roma, Firenze, Brescia, Milano, Chicago e partecipa a numerose collettive tra cui 1968-2007 Arte italiana (Milano) a cura di Vittorio Sgarbi, e la XIV Quadriennale di Roma “Fuori tema/Italian Feeling”, a cura di Marco Tonelli. Attualmente è rappresentato dalla Galleria Russo di Roma e Milano.

vedi anche