Tiana Ciccone Biagini
“Nell’ingresso dello studio acquistato da poco, vidi in alto davanti a me, posto sopra un cavalletto di legno, un bellissimo ritratto eseguito con i pastelli… Pensai che avrei dovuto aiutare a completarlo. Così scelsi con cura un pastello di gesso e allungandomi il più possibile, cominciai a lavorare sul volto con segni circolari… Avevo circa quattro anni quando iniziai ad aiutare mio padre, Antonio Ciccone. Ricevetti un rimprovero per aver ‘rovinato’ il ritratto che ‘Papi’ stava eseguendo… ma ciò non mi impedì di partecipare alle attività che si svilupparono nello studio Ciccone! Non creo l’arte vera e propria, eccetto un aiuto nell’esecuzione degli spolveri. Il mio impegno nelle attività consiste in: pianificazione e organizzazione delle mostre; composizione e correzione di bozze per inviti, cataloghi e libri; aggiornamento del sito web; creazione dell’archivio, ecc.”
A cura di Tiana Ciccone Biagini