Paolo Bagnoli

Paolo Bagnoli è nato nel 1947 in provincia di Siena. Professore ordinario di Storia delle Dottrine Politiche, ha insegnato nell’Università Bocconi di Milano e nell’Università di Siena. Nel 1994 è stato eletto Senatore per la XII legislatura, ha ricoperto vari uffici e incarichi istituzionali, ed è stato direttore dell’Istituto Storico della Resistenza in Toscana.
Si è occupato in particolare del pensiero politico dell’Ottocento e del Novecento, con specifico riferimento a figure come Piero Gobetti, Carlo Rosselli, Filippo Burzio e Giuseppe Montanelli. A quest’ultimo ha dedicato diversi contributi storiografici: Democrazia e Stato nel pensiero politico di Giuseppe Montanelli (1813-1862), con il testo integrale del trattato di G.M.; Dello Ordinamento nazionale (1862), presentazione di G. Spadolini, prefazione di A. Agnelli, Firenze, Olschki, 1989; (a cura), Giuseppe Montanelli. Unità e democrazia nel Risorgimento, Atti del Convegno (Firenze, 2-3 dicembre 1988), Firenze, Olschki, 1990; La politica delle idee. Giovan Pietro Vieusseux e Giuseppe Montanelli nella Toscana preunitaria, Firenze, Polistampa, 1995; (a cura), G. Montanelli, Opere politiche 1847-1862, 3 voll., Firenze, Polistampa, 1997.

di Paolo Bagnoli
  • Edizioni Polistampa

    Firenze 1966: Storia, Arte e Letteratura

  • Pagliai Editore

    Buone letture per tutti!

  • Sarnus

    Toscana: Arte, Cultura e Natura

  • Teatro Niccolini

    Il più antico di Firenze

  • Eventi Pagliai

    Comunicazione, Mostre e Servizi Culturali

  • Leonardo Libri

    50 Editori, 4.000 Libri, 50.000 Clienti