Michele Brancale

Michele Brancale, nato nel 1966 in Basilicata, vive e lavora a Firenze. Collaboratore di giornali e periodici come «La Nazione», «Avvenire», redattore di «Gradiva», è autore delle raccolte di poesia: La fontana d’acciaio (prefazione di Isaac Goldemberg, Polistampa, 2007), Salmi metropolitani (postfazione di Antonio Tabucchi, Edizioni del Leone, 2009), La perla di Lolek (Giuliano Ladolfi Editore, 2011), A regime di brezza mite (plaquette per Lucaniart, 2012) e Rosa dei tempi (Passigli, 2014, introduzione di Gianni D’Elia). Tra le altre sue pubblicazioni, ricordiamo i racconti Soave e invecchiato (Polistampa, 2007) e Il braccialetto di Toledo (Giuliano Ladolfi, 2012), entrambi con illustrazioni di Paolo Penko. Ha inoltre partecipato alle antologie Sotto la lente (Perrone, 2008), Il Panettone (Romano, 2012) e Decameron 2013 (Felici Editore).

by Michele Brancale