Riccardo Francovich

Riccardo Francovich è la figura più rappresentativa dell’Archeologia Medievale italiana ed uno degli animatori del dibattito scientifico europeo. Docente all’Università di Siena, ispiratore della Scuola di Dottorato che oggi è a lui intitolata, dal 1974 è stato direttore responsabile della rivista Archeologia Medievale, di cui fu uno dei fondatori. Il suo impegno su molti temi della disciplina lo ha visto ricoprire ruoli istituzionali prestigiosi, tra gli altri: vice presidente della Società Internazionale per la Storia della Ceramica Medievale del Bacino Mediterraneo, coordinatore della rivista Archeologia e calcolatori, presidente della Società degli Archeologi Medievisti Italiani (SAMI), presidente del Comitato Tecnico-Scientifico per i Beni Archeologici presso il Ministero dei Beni Culturali. Oltre che importante figura accademica, Riccardo Francovich è stato un grande “archeologo sul campo”; ha diretto moltissimi scavi in Toscana e in altre regioni italiane ed ha sempre voluto intrecciare ricerca e comunicazione, trasferendo alle comunità locali il portato delle acquisizioni scientifiche. È così che Francovich ha affrontato anche nelle Colline Metallifere la sfida della conservazione della memoria dei processi produttivi. Il patrimonio preindustriale del Parco è in larga misura il risultato di questo impegno.

A cura di Riccardo Francovich
Vedi anche