Paolo Vittorelli
Paolo Vittorelli è nato ad Alessandria d’Egitto nel 1915. Nel luglio 1936 aderisce a “Giustizia e Libertà” e nel marzo 1937 raggiunge Carlo Rosselli a Parigi. Dal 1940 al 1944 organizza e dirige un gruppo di “Giustizia e Libertà” in Egitto. Rientra in Italia nel dicembre 1944; milita nel Partito d’Azione e, dal dicembre 1957, nel Partito Socialista Italiano ove confluisce con il raggruppamento di Unità Popolare. Uomo politico e giornalista ha diretto «Il lavoro» di Genova e l’«Avanti!» di Roma. Membro della Direzione del PSI, è stato senatore e deputato e presidente del Consiglio Regionale del Piemonte. Ha consegnato le proprie memorie a due volumi: L’età della tempesta e L’età della Speranza. Si è spento nel 2003.
by Paolo Vittorelli