Piero Tredici

Piero Tredici nasce a Sesto Fiorentino il 6 giugno 1928. Rimane affascinato dalle sculture marmoree di quegli artigiani che, depositari di una tecnica quasi millenaria, sbozzavano con maestria e abilità non comuni le lapidi e le statuette per il locale cimitero comunale di Sesto Fiorentino. Frequenta quindi dal 1940 al 1943 la scuola di scultura dell’Istituto d’Arte di Porta Romana a Firenze come allievo del Maestro Bruno Innocenti. Successivamente trascorre alcuni anni a lavorare come plastificatore in alcune botteghe ceramiche – allora molto fiorenti nell’area di Sesto Fiorentino – mettendo a frutto tutte le sue conoscenze e capacità. In seguito scopre la pittura di Bacon e Picasso.
Muore a Sesto Fiorentino il 7 agosto 1911.

vedi anche