Davide Astori

Davide Astori era nato a San Giovanni Bianco in provincia di Bergamo il 7 gennaio 1987. Difensore centrale, mancino di buona tecnica, inizia a giocare nel Ponte San Pietro, squadra satellite del Milan: viene integrato nella primavera milanista fino alla stagione 2005-2006. Nel 2006-2007 è ceduto in prestito al Pizzighettone, in Serie C1. Tornato al Milan, nella stagione 2007-2008 passa, sempre in prestito, alla Cremonese in Serie C1. Nell’estate 2008 viene acquistato dal Cagliari, dove esordisce in Serie A e con colleziona 174 presenze e tre gol. Il 24 luglio 2014 è ufficializzato il passaggio del giocatore in prestito alla Roma, con la quale colleziona 29 presenze ed una rete. Dopo il rientro, il 4 agosto 2015 passa ufficialmente alla Fiorentina: in maglia viola colleziona 88 presenze segnando tre gol, diventandone anche il capitano. Astori ha disputato anche 14 partite con la maglia della Nazionale: il suo esordio ha luogo il 29 marzo 2011, a 24 anni, nell’amichevole Ucraina-Italia (0-2). David Astori muore appena trentunenne il 4 marzo 2018, a Udine, per un arresto cardiaco, lasciando la compagna Francesca e una figlia di due anni, Vittoria.

vedi anche