Carlo Del Bravo

Professor emerito dell’università di Firenze, docente di Storia dell’arte moderna, specialista della scultura rinascimentale e del Cinquecento e protagonista di studi pionieristici anche sull’arte dell’800 e del ’900, Carlo Del Bravo era originario di San Casciano Val di Pesa, dove era nato nel 1935. Si laureò nel 1959 con Roberto Longhi discutendo una tesi su Liberale da Verona.
Carlo Del Bravo è stato membro della Commissione per la valutazione e le nuove acquisizioni della Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti all’interno della quale ha rappresentato un modello culturale all’avanguardia per scelte e indirizzo metodologico caldeggiando nei decenni acquisti di importanza fondamentale fra cui i disegni di Pietro Benvenuti, il celebre Paesaggio a Grizzana di Giorgio Morandi, la stele marmorea di Lorenzo Bartolini.
Carlo Del Bravo è morto nel 2017, all’età di 82 anni, ed è ricordato come uno storico di grande statura, un appassionato collezionista ma soprattutto uno degli intellettuali italiani più autorevoli e accreditati anche a livello internazionale.

Vedi anche