Sirio Ungherelli
Sirio Ungherelli nacque a Firenze nel 1923. Entrato giovanissimo nell´organizzazione comunista clandestina, venne arrestato e condannato dal tribunale speciale fascista nel 1942 a 25 anni di reclusione scontati a Roma e Castelfranco Emilia. Alla caduta del fascismo fu liberato e dopo l´8 settembre prese parte alla guerra di liberazione con le brigate Garibaldi. Partecipò alla liberazione di Firenze con il Grado di Commissario politico della Div. V. Sinigaglia. Decorato di Medaglia d´Argento al V.M. La Federazione Fiorentina del PCI gli affidò numerosi incarichi direttivi. Ha fatto parte del Comitato Provinciale dell´ANPPIA ed è stato per lunghi anni presidente del Comitato Provinciale dell´ANPI di Firenze e del Comitato Regionale Toscano. Al momento della morte (luglio 1998), faceva parte del Comitato Nazionale.
di Sirio Ungherelli