Leonardo Mannini

Fiorentino, nato nel 1965, Leonardo Mannini svolge la professione di architetto, progettista urbano e designer dal 1991. I temi di ricerca spaziano dalla progettazione urbana all’allestimento museografico passando per l’architettura d’interni e la ricerca scientifica. Nel decennio 1990-2000 ha collaborato ai corsi di Progettazione Urbana e Caratteri Distributivi degli Edifici presso la Facoltà di Architettura di Firenze pubblicando piccoli saggi riguardanti il recupero delle aree dismesse e progetti di allestimento di mostre temporanee. Casa con servitù d’elettrodotto del 1990-93 risulta il manifesto programmatico del suo fare architettura. Segue l’attività progettuale che nasce dall’osservazione dei fattori del reale per portare alla realizzazione di vari edifici come Case recto-verso (1992), Case dal cuore di pietra (1996), Case in un certo senso (2001), Case traverso Bellagio (2004-05), Cantina ferrosa (2007), Case con quinta sul verde (2012).
Realizza palazzine direzionali e arredo per uffici come Direzione DGA nel 2000 e Direzione Eurostampaggi nel 2010. Suoi i concept con i quali sono stati realizzati i bookshop nei musei fiorentini più importanti nel 1997-98 e nei Musei Vaticani nel 2009.

A cura di Leonardo Mannini