Lodovico Gierut

Lodovico Gierut è nato a Gubbio (Perugia) il 17 maggio 1948. Vive a Marina di Pietrasanta (Lucca).
Ha condotto studi tecnici e linguistico-letterari a Massa, Pesaro e Pisa, facendo esperienza di marketing (sondaggi a carattere sociale, economico etc.). Ha iniziato a scrivere su testate giornalistiche nel 1971, collaborando tra l’altro per la cronaca di Pietrasanta con «Il Telegrafo» di Livorno. Nel 1975 è stato inserito ufficialmente nella Federazione Nazionale Esperti e Critici D’Arte. È pubblicista. Ha scritto su «Interscambi», «Tempo Sensibile», «Labirinto», «Nuovi Orizzonti», «Reporter News», «Il Guiscardo», «Versiliasette», «Versilia Passepartout», «La Voce del Sangue», «Lo Spazio», «Il Dialogo», «Il Grandangolo Arte», «Il Narciso», «Versiliaproduce»… Molti i suoi libri, numerose le presentazioni in catalogo o su pubblicazioni artistiche, documentarie, critiche e le sue partecipazioni a conferenze soprattutto in qualità di presidente del comitato Archivio Artistico Documentario Gierut. Giurato in diversi premi letterari e d’arte, Lodovico Gierut collabora assiduamente con associazioni, critici d’arte e giornalisti, ed è stato coordinatore artistico al Museo Storico della Resistenza in Sant’Anna di Stazzema (Lucca) per il quale ha scritto il libro Una Strage nel Tempo

a cura di Lodovico Gierut