Melania Lanzini

È nata a Firenze. Artista e curatrice di eventi artistici, dalla metà degli anni ‘90 basa la sua ricerca nell’ambito della performance, video e cine-installazione di forte impatto visivo e sonoro ponendo le basi per una nuova concezione di tempo, spazio, corpo dell’artista e pubblico. È attiva in ambito internazionale, in particolare ha tenuto seminari e lecture in importanti università statunitensi ed ha soggiornato per un lungo periodo negli Stati Uniti come artist in residence approfondendo la propria ricerca nell’ambito dei linguaggi artistici contemporanei e studiando nuovi sistemi di curatela di eventi culturali.
Le sue opere sono state esposte in gallerie, video festival e musei d’arte contemporanea nazionali ed internazionali.
Dal 2010 è art director di Firenze Arti Visive affiancando all’attività artistica quella di curatore  con l’obiettivo di promuovere la multidisciplinarietà tra le arti e il sapere contemporaneo sul territorio collaborando a progetti didattici e culturali con l’Amministrazione Comunale di Firenze e con realtà internazionali di rilievo come il progetto 500 Oggi Le Vite dell’Arte in Contemporanea, un’importante mostra nell’ambito delle celebrazioni vasariane del 2011 con la partecipazione dell’artista statunitense ed internazionalmente riconosciuto Bill Viola.

a cura di Melania Lanzini