Matteo Mazzoni

Matteo Mazzoni (Firenze 1976), dottore di ricerca in Studi storici dell’età moderna e contemporanea, responsabile del Coordinamento di redazione di Toscana Novecento Portale di Storia contemporanea, collaboratore dell’Istituto Storico della Resistenza in Toscana, vicepresidente dell’Istituto Gramsci Toscano, ha concentrato la sua attività di ricerca sul periodo fascista e l’avvento dell’Italia repubblicana, con una specifica attenzione allo studio della realtà toscana. Ha ideato e svolto come docente diversi percorsi di formazione per insegnanti e didattici per studenti. Tra le sue pubblicazioni Livorno all’ombra del fascio (Olschki, 2009, Premio Anci-Sissco 2010) e vari saggi sulla storia toscana fra fascismo e ricostruzione, fra i quali Livorno in armi dalla mobilitazione alla distruzione 1940-1943 in Livorno nella prima metà del XX secolo,a cura di Ivano Tognarini (Polistampa, 2005), La RSI in Toscana, in Storia della Resistenza in Toscana, vol. I, a cura di Marco Palla (Carocci, 2006), Rinnovamento e memoria. La scelta repubblicana e il 2 giugno 1946 sulla stampa toscana, in «Storia e problemi contemporanei», n. 41, a. XIX, gennaio-aprile 2006, Raggi di luce di un’alba nuova. La formazione alla democrazia sui giornali fiorentini del biennio 1944-1946, in «Annali di Storia di Firenze», 2007, Firenze in campo! La ripresa del calcio storico nel secondo dopoguerra (1944-1952),in Toscana rituale. Feste civiche e politica dal secondo dopoguerra, a cura di Aurora Savelli (Pacini, 2010), Voci di libertà, gesti di disobbedienza. Storie di antifascismo popolare, in Storia dell’antifascismo pratese 1921-1953, a cura di Marco Palla (Pacini, 2012). Ha curato con Martina Ricci Archivi politici realtà a confronto (Polistampa, 2011).

di Matteo Mazzoni
a cura di Matteo Mazzoni