Francesco Piluso

Francesco Piluso (Cosenza, 1982) ha condotto studi sulla poesia italiana del secondo Novecento, occupandosi in maniera particolare del rapporto tra poesia e prosa, del sentimento del luogo, della poesia dialettale e della parola poetica.
Collabora in qualità di critico letterario e poeta con numerose riviste letterarie, tra le quali «I
lfilorosso», «La Clessidra», «Sinestesie», «Erba d’Arno».
Si dedica allo studio delle opere di Roberto Roversi ed Enzo Agostino. Nel 2007 pubblica con InEdition la prima silloge poetica,
Attese.

a cura di Francesco Piluso