Mariano Aleandri
Ha svolto la sua attività presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Regioni Lazio e Toscana dal 1953, prima come responsabile della Sezione di Firenze e poi, a Roma, in qualità di Direttore dell’Istituto dal 1976 al 1994. È stato Presidente dell’Ordine dei Veterinari della Provincia di Firenze, dell’Intesa Regionale Veterinari Toscani e dell’Associazione Nazionale Veterinari degli Istituti Zooprofilattici. Dal 1970 al 1976 è stato Presidente dell’Azienda Farmaceutica Municipalizzata del Comune di Firenze. Ha ricoperto incarichi direttivi presso numerose Associazioni scientifiche. Nel 1964 ha conseguito la libera docenza in Malattie Infettive, Profilassi e Polizia Veterinaria e da allora ha tenuto corsi, lezioni e conferenze presso diverse Università italiane e altre Istituzioni pubbliche. È autore del libro Igiene e produzione animale. Ha contribuito alla riforma sanitaria in materia di sanità pubblica veterinaria, con una particolare attenzione alla prevenzione delle patologie emergenti e al controllo della qualità degli alimenti. Negli utlimi anni ha dedicato i suoi studi maggiormente alla storia della veterinaria. È scomparso nel 2004.
di Mariano Aleandri