Condividi: Vedi anche:
Polistampa
Elio De Luca 2018

Polistampa, 2017
Pagine: 14
Caratteristiche: stampa col. Tintoretto Stucco Gesso Fedrigoni, ril. spir., 34x48

Collana: Calendari Polistampa, 22


Settore: A2 / Arte moderna e contemporanea

Vedi: Elio De Luca


Prezzo: 10.00 €

Aggiungi al carrello

Il calendario riproduce le opere di Elio De Luca esposte dal 1° dicembre 2017 al 7 gennaio 2018 al Teatro Niccolini di Firenze ed è corredato da una notizia sull’artista e da un testo critico di Cristina Acidini. È la ventiduesima edizione di un appuntamento ormai tradizionale: dal 1996 infatti la casa editrice fiorentina Polistampa presenta al pubblico l’opera di un grande artista contemporaneo durante le vacanze natalizie.
Elio De Luca è nato a Pietrapaola (Cosenza) nel 1950. Trasferitosi a Prato giovanissimo, si è diplomato presso la Scuola d’Arte Leonardo da Vinci. Nel 1972 ha allestito la sua prima personale presso la Galleria Muzzi di Prato, negli anni successivi ha collaborato con molteplici gallerie di varie città italiane ed estere. Sue opere sono entrate a far parte di prestigiose collezioni pubbliche e private. La sua notorietà nel mondo è legata, in particolare, all’uso della peculiare tecnica del cemento dipinto ad olio. De Luca è riconosciuto dalla critica come uno dei principali esponenti del panorama artistico contemporaneo. “Singole, in coppie, in gruppo, di fronte o di spalle, le adolescenti e le donne di De Luca occupano con la medesima silente fermezza spazi di natura dai fondali erti e rocciosi, spiagge di nordico grigiore e dune notturne, abitati dalle cubature essenziali di parallelepipedi e prismi” (Cristina Acidini).


Florilegio fiorentino

Elio De Luca a Firenze

Elio De Luca

Elio De Luca
Maurizio Vanni
Elio De Luca
Edoardo Salvi
Sigfrido Bartolini incisore

Nicoletta Gemignani

Zhang Fei

Ling Yun

Onofrio Pepe

Silvano Campeggi: Nano

Grazia Tomberli
Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati