Condividi: Vedi anche:
Amelia Casadei

La grotta della Chimera

Polistampa, 2017
Pagine: 64
Caratteristiche: br., 14X21
ISBN: 9788859617259

Collana: Sagittaria / Opera, 49


Settore: L9 / Poesia
Anche: L3 / Racconti


Prezzo: 7.00 €
Sconto: 15% (risparmio 1.05 €)

Aggiungi al carrello
Vai alla scheda autore

In La grotta della Chimera, l’autrice dà prova di una grande perizia nel descrivere una varietà di figure colte nei loro tratti essenziali e che compongono il mosaico dell’umanità partendo dagli ultimi e dai diversi nei quali il male di vivere è più evidente e che, comunque, è quasi connaturato.
Per fare ciò essa usa l’‘apologo’, un racconto breve di struttura allegorica che nella tradizione si proponeva una finalità etico-pedagogica. Le sue caratteristica principali erano la brevità e il tratteggio chiaro ed essenziale dei personaggi di cui si narra, in continua metamorfosi fra uomini ed animali sempre considerati allo stesso modo, come creature senzienti e pensanti strette spesso nella morsa di un destino più forte di loro.

Franco Manescalchi

Amelia Casadei
Exodus
Marco Boietti
La voce arcana
Giorgio Weber
Brunch
Dora Raparo Bianchi
Quei mondi possibili
Marco Boietti
Il sole velato
Kiki Franceschi
Non c’è tempo per il tempo
Alberta Bigagli
Rondini corvi e piccioni
Giorgio Weber
Poesie tarde
Innocenza Scerrotta Samà
La verità del ritorno
Leida Scorta
Bricie
Mario Benedetti
Difesa dell’allegria
AA.VV.
L’attesa
Commenti dei lettori
Aggiungi il tuo!
16/10/2017 - giovanni colacicchi
per chi da sempre amava le poesie di Amelia Casadei, specchi dell'anima e testimonianze di un modo autentico di stare al mondo, questi racconti confermano la capacità dell'autrice di far vedere, di persone ed altri esseri animati, ciò che conformismo e abitudine spesso velano: una disillusa e fiera, erotica ed etica, certezza di sé

10/10/2017 - Anna e Andrea
Racconti di superba bellezza. Lo stile raffinato ed elegante.

09/10/2017 - Patrizia (Fioreria Parigi)
Non avevo mai letto questo genere di libri, devo dire che mi sono piaciuti molto i vari racconti per il modo semplice e sintetico con cui sono scritti. Complimenti Amelia!

30/09/2017 - leonia giraldi
ricchi di significato e pieni di spunti di riflessione personali e sul mondo e sulla società in cui viviamo.

20/09/2017 - Celeste Cappelli
Quello che mi piace è la semplicità di linguaggio che scorre lieve ma che apre finestre su sentimenti profondi a partire dalla probabile e felice intuizione del primo racconto "L'odore perduto" fino ad arrivare alla necessaria intuizione dell'ultimo "La legge", passando per fantasie e realtà che arrivano al cuore.

19/09/2017 - Parenti Giuseppe
Libro intenso e appassionato. Sono rimasto veramente affascinato.

19/09/2017 - Antonio Gabbrielli
Bellissimi racconti, arrivano direttamente all'anima.

18/09/2017 - CARLA ARRIGHETTI TENDI
scrittrice molto creativa che in questi brevi racconti allegorici riesce a esprimere in profondità le ferite dell'animo umano con l'esperienza e la sensibilità della persona che nella vita è stata sempre vicino agli ultimi. Sono racconti che toccano il lettore e lo fanno pensare. Ho apprezzato lo stile della scrittura chiara e pulita.

10/09/2017 - stefania valbonesi
grande prova della poetessa Amelia Casadei, recensione su stamptoscana.it

10/09/2017 - Paolo Ciutini
Un libro piacevole da leggere. Una descrizione essenziale di soggetti ben diversi fra loro che lascia percepire un filo rosso che li accomuna. Complimenti all'autrice

08/09/2017 - federica Vannacci
Racconti coinvolgenti e profondi, da cui emerge la grande sensibilità dell'autrice. Piacevole e indovinato l'utilizzo degli animali per raffigurare situazioni umane. Bel libro, lo consiglio.

06/09/2017 - Anna
Emozinante

06/09/2017 - ALESSANDRO
Bellissimo, complesso e semplice al contempo

05/09/2017 - Angelo Serafini
Racconti entusiasmanti e concisi. Gioa e dolore insieme ricordano in ogni istante sentimenti ormai perduti

29/08/2017 - michela
libro molto originale e a tratti intenso. uno dei racconti più belli "l'odore perduto"

17/08/2017 - Gianni Franceschini
Ognuno dei singoli racconti, che Amelia ci ha donato con la sua bellissima opera, colpisce al cuore. Un testo stupendo.

13/08/2017 - Paolo Treccini
Un testo che fa molto riflettere su l'infinite coscienze umane. La realtà appare e scompare. La tristezza sopprime la superbia della società contemporanea la quale appare completamente disarmata.

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati