Condividi: Vedi anche:
Giorgio La Pira, Firenze e la Cina / Giorgio La Pira, Florence and China / 捷奥拉裴若,翡冷翠和中国

a cura di Giulio Conticelli / Emiliano Pérez


Testi in italiano, inglese e cinese



Polistampa, 2016
Pagine: 144
Caratteristiche: ill. b/n, br., 14x21
ISBN: 9788859616900

Collana: I libri della Badia, 23


Settore: DSU1 / Storia
Anche: DSU4 / Religione / SS1 / Politica

Vedi: Giorgio La Pira


Prezzo: 14.00 €
Sconto: 15% (risparmio 2.10 €)

Aggiungi al carrello

Pubblicato in occasione di un’importante mostra, ospitata nel corso del 2017 in diverse sedi italiane e cinesi, il volume approfondisce le radici storiche delle moderne relazioni diplomatiche tra Italia e Repubblica Popolare Cinese, iniziate formalmente nel 1970. Dal secondo dopoguerra in poi La Pira fu una delle figure maggiormente impegnate nell’apertura verso il mondo asiatico, nell’ottica di una globalizzazione della pace policentrica in cui la Cina continentale costituiva un punto di riferimento. “In questi anni”, scrive Giulio Conticelli, “i grandi flussi commerciali, tecnologici ed economici sembrano tracciare una nuova ‘via della seta’ tra Firenze, l’Italia, l’Europa e la Cina: questo richiede che i viaggiatori siano forniti di un bagaglio anche culturale delle proprie radici, dei propri valori per un dialogo e un confronto pacifico in cui si incontrano civiltà antiche”.
Introduzione di Marco Pietro Giovannoni.


“Popoli, nazioni, città d’Europa”
Pietro Domenico Giovannoni
“A Firenze un concilio delle nazioni”
Giorgio La Pira
Riccardo Clementi
Giorgio La Pira
Mario Primicerio
Con La Pira in Viet Nam
Giorgio La Pira
Il sogno profetico del Giubileo
Giorgio La Pira
Il valore della persona umana
Giorgio La Pira
L’Assunzione di Maria

Il carteggio Betti-La Pira
Giorgio La Pira
Unità della Chiesa, unità del mondo

Moro e La Pira
Mirella Cini
Religioni e chiese a Firenze
Toscana Oggi - 14/05/2017 - Alessandro Zabban
Se il 1970 segna l’inizio delle relazioni diplomatiche fra la Repubblica Italiana e la Repu  

L’Osservatore Romano - 10/04/2017 - Giampaolo Mattei
Un approccio a tutto tondo alla Cina con una road map pensata già settant’anni fa. Roba vecchia ormai fuori dal tempo? Niente di tutto questo. Anzi, un piano modernissimo  

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati