Condividi: Vedi anche:
Polistampa
Roberto Giovannelli 2017

Polistampa, 2016
Pagine: 14
Caratteristiche: stampa col. Tintoretto Stucco Gesso Fedrigoni, ril. spir., 34x48

Collana: Calendari Polistampa, 21


Settore: A2 / Arte moderna e contemporanea

Vedi: Roberto Giovannelli


Prezzo: 12.00 €
Sconto: 15% (risparmio 1.80 €)

Aggiungi al carrello

Il calendario riproduce le opere di Roberto Giovannelli esposte dal 12 dicembre 2016 al 7 gennaio 2017 al Teatro Niccolini di Firenze ed è corredato da una notizia sull’artista e da un testo critico di Antonio Natali. È la ventunesima edizione di un appuntamento ormai tradizionale: dal 1996 infatti la casa editrice fiorentina Polistampa presenta al pubblico l’opera di un grande artista contemporaneo durante le vacanze natalizie. Scrive Natali: “Confesso d’invidiare – e non è, il mio, un artificio retorico – il doppio registro di Roberto Giovannelli, la sua capacità d’esprimersi sia in parola che in figura. E sempre liricamente. Non mi riferisco però soltanto alle sue innegabili virtù di scrittura e di pittura. Non sarebbe, in questo, l’unico. Penso piuttosto a un’attitudine critica (rara) che gli consente d’esprimere gli stessi pensieri sui due piani distinti. Non è solo con le parole – per intendersi – che illustra le sue opinioni riguardo, per esempio, alla poesia di sublime astrazione del Pontormo; giacché l’adesione alla maniera di Jacopo si concreta parimenti nelle stesse sue invenzioni formali, quando accende di colori vibranti le figure e i loro panni o dipinge, lui pure, coreografie in punta di piedi, come quella cui in Santa Felicita s’attengono le donne accorate e gli angioli cristofori nella cosiddetta Deposizione pontormesca”.

Roberto Giovannelli
Vagabondaggi di carta

Roberto Giovannelli
Roberto Giovannelli
Il nudo in scena

Disegno segreto

Archipitture
Roberto Giovannelli
Zefiro et Flora
Roberto Giovannelli
Memorie di un convalescente pittore di provincia

Temperature variabili

Roberto Giovannelli

Roberto Giovannelli

Roberto Giovannelli

Boris Zaborov
Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati