Condividi: Vedi anche:
Tiepolo
Disegni dall’Album Horne / Drawings from the Horne Album

a cura di Matilde Casati / Elisabetta Nardinocchi


Testi in italiano e in inglese



Polistampa, 2016
Pagine: 48
Caratteristiche: ill. col., br., 17x24
ISBN: 9788859616634


Settore: A1 / Storia dell’arte


Prezzo: 10.00 €
Sconto: 15% (risparmio 1.50 €)

Aggiungi al carrello

L’“Album Horne” raccoglie in tutto 48 disegni di Giambattista Tiepolo (1696-1770), per lo più riconducibili al quarto o quinto decennio del Settecento. Si tratta di figurazioni allegoriche e mitologiche, scene ispirate alla storia antica e scherzi di fantasia, quasi tutte opere a inchiostro steso dall’artista su tracce a matita nera con pennellate fluide e di diversa concentrazione, così da ottenere mirabili effetti chiaroscurali.
La pubblicazione riproduce una selezione di 26 disegni, gli stessi esposti al Museo Horne di Firenze dall’8 novembre 2016 al 19 febbraio 2017, per poi seguire le tappe del delicato intervento di restauro a cui l’intero album è stato sottoposto.

Testi di Antonio Paolucci, Andrea Pessina, Umberto Tombari, Simonetta Brandolini d’Adda, Richard Almeida, Elisabetta Nardinocchi, Matilde Casati, Yoshiko Kondo, Maurizio Michelozzi, Chiara Rigacci.


Museo Horne

Le stanze dei tesori
Claudio Paolini
I luoghi dell’intimità

I volti della fede

CIMA

Paolo Staccioli
Jonah Jones
An introduction to Pontormo
Ludovica Sebregondi
Santa Croce nel secondo ’500
Maurizia Tazartes
Tra pittura e bordello
Antonio Natali
Firenze 1517
Riccardo Nencini
Il magnifico ribelle

Dall’asta al Museo
QN - Il Resto del Carlino - La Nazione - Il Giorno - 08/11/2016 - Olga Mugnaini
«Disegni fatti di niente: penna acqua tinta e il bianco del foglio che sembra intiepidirci come carne viva a contatto con immagini veloci e subitanee, che sembrano   

La Repubblica.it - 07/11/2016 - senza firma
“Fogli fatti di niente, penna, acqua tinta e il bianco del foglio che sembra intiepidirsi come carne viva a contatto con immagini veloci, subitanee che sembrano sfilare  

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati