Condividi: Vedi anche:
Biblioteca Franco Serantini
Archivio e centro di documentazione di storia sociale e contemporanea

a cura di Franco Bertolucci


Polistampa, 2016
Pagine: 16
Caratteristiche: ill. col., punto met., 14x21
ISBN: 9788859616566

Collana: Quaderni di Archimeetings, 32


Settore: DSU5 / Archivistica
Anche: SS1 / Politica


Prezzo: 2.00 €

Aggiungi al carrello
Vai alla scheda curatore

La Biblioteca Franco Serantini, centro di documentazione sulla storia politica e sociale del XIX e XX secolo, nasce a Pisa nel 1979 e diventa col tempo una delle realtà documentarie più significative e specifiche del territorio regionale.
Scopi principali del centro sono la conservazione e la valorizzazione della memoria del movimento anarchico, operaio e sindacalista, delle organizzazioni di base, dei gruppi antimilitaristi, femministi e dei movimenti studenteschi sorti in Italia dalla fine degli anni ’60 in poi. Dal 1995, inoltre, è attivo un progetto speciale dedicato a reperire e conservare documenti e testimonianze riguardanti l’antifascismo, la Resistenza e la lotta di liberazione a Pisa e provincia.
L’archivio della biblioteca è stato riconosciuto di notevole interesse storico dalla Soprintendenza archivistica per la Toscana, e uno dei principali fondi archivistici – il Fondo Pier Carlo Masini – è stato inserito nel progetto della stessa Soprintendenza denominato «Archivi della cultura del Novecento in Toscana».


L’Archivio Storico del Gabinetto Vieusseux

L’Archivio delle case popolari di Firenze

Hiram Powers a Firenze


Archivio Corrado Pavolini
Anna Agostini
Tommaso Gelli

L’Archivio storico di Unicoop Firenze

Archivio Osvaldo Peruzzi

La Tavola racconta…

L’Archivio Storico di Unicoop Tirreno


L’Archivio della DC di Fiesole
Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati