Condividi: Vedi anche:
Alessandro Bini

Mi trovo bene ma non mi cerco mai

E se questo senso di decadenza collettiva che ci avvolge ogni giorno non fosse così inevitabile?



Mauro Pagliai, 2013
Pagine: 88
Caratteristiche: br., 15x21
ISBN: 9788856402940

Collana: Pop Heart, 5


Settore: L3 / Racconti
Anche: TL9 / Umorismo


Prezzo: 8.00 €
Sconto: 15% (risparmio 1.20 €)

Aggiungi al carrello
Vai alla scheda autore

Una raccolta di racconti brevi che con stile ironico e corrosivo provano a ritrarre l’immediato e disincantato presente, mostrando quanta comica crudeltà ci sia ormai nel nostro quotidiano.
Pagine originali, inconsuete, imprevedibili, che forse mantengono un occhio di riguardo verso due temi antichi e noti, come l’Amore e la Morte: classici, ma pur sempre fondamentali, anche in questo “oggi” così spiazzante.
Con un linguaggio semplice e reale – a tratti anche esplicito, senza tuttavia concessioni al trash – Alessandro Bini confeziona storie da cui a volte scaturisce, quasi senza volere, una sorta di malconcia poesia. Come accade, di tanto in tanto, anche nelle nostre più normali giornate.

Paolo Ciampi
Una domenica come le altre

Pronto dottore? Ho un dolore intercostiero

Pronto dottore? Ho un Golden Retwitter
Gabriele Pasco
Tutto in un abbraccio
Enrico Luceri
Tre indizi fanno una prova
Raulo Rettori
Incontri sotto il cielo di Toscana
AA.VV.
Pagine di Felicità
Laura Del Lama
A cosa servono gli occhi
Manuele Marigolli
Un altro punto di vista

Nero urlante
Pietro Spirito
Trieste è un’altra
Leonardo Romanelli
Racconti in nuce
YouTube - 09/01/2014 - senza firma
Presentazione del libro con Katia Beni e Sonia Zampini.  

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati