Condividi: Vedi anche:
Paolo Piani

Un povero diavolo

Mauro Pagliai, 2012
Pagine: 312
Caratteristiche: br., 15X21
ISBN: 9788856402261

Collana: Giallo & Nero / I colori del brivido, 21


Settore: L2 / Romanzi


Prezzo: 18.00 €
Sconto: 15% (risparmio 2.70 €)

Aggiungi al carrello
Vai alla scheda autore

Simone, detto Saimon, è un investigatore privato poco quotato che sbarca il lunario pedinando mariti di donne gelose nella pittoresca provincia fiorentina. Paolo è un giallista divenuto da poco famoso grazie a un romanzo noir. I due si ritrovano in occasione di una cena tra vecchi compagni di classe: rinnoveranno il loro rapporto di amicizia e saranno protagonisti di un’indagine inquietante e pericolosa.
Chi è lo spietato serial killer che miete vittime a Firenze indossando strani costumi? E perché questi è convinto che Saimon sia una sorta di demone malvagio? La sconcertante verità sarà svelata dopo una rocambolesca caccia all’assassino, in una storia dal ritmo serrato che alterna momenti di surreale comicità a pagine agghiaccianti e dense di lucida follia.

Giacomo Aloigi
Sabbia in bocca
Giacomo Wannenes
Russia all’incanto
Carlo Lapucci
L’erba della paura
Paolo Piani
I custodi del purgatorio

Nero urlante

Compagni di scuola
Paola Brembilla
La casa del fuoco
Nicola Ronchi
Il terapeuta
Renzo Manetti
The Secret of San Miniato
Maria Valbonesi
Le Vie di Maria Maddalena Pazzaglia
Laura Nardi
Ascoltami vivere
Franco Ciarleglio
Il lato buio del giardino
YouTube - 12/03/2014 - senza firma
Booktrailer “Un povero diavolo”. Guarda il video  

Fumetto - 01/10/2012 - Gianni Brunoro
La critica li chiama metaromanzi, ossia opere che narrano di personaggi che stanno in relazione il mondo della letteratura  

Radio 24 - 12/08/2012 - Salvatore Carrubba
Salvatore Carrubba parla del libro Un povero diavolo nell’ambito del programma “Un libro tira l’altro”.  

Thriller Magazine - 31/07/2012 - senza firma
Chi è lo spietato serial killer che miete vittime a Firenze indossando strani costumi? E perché questi è convinto che Saimon sia una sorta di demone malvagio?   

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati