Condividi: Vedi anche:
Sandro Addario

Fiorentini e Polizia. Cronache di un’intesa
I protagonisti raccontano

Prefazione di Francesco Tagliente



Polistampa, 2010
Pagine: 120
Caratteristiche: ill. col., br., 17x24
ISBN: 9788859607885


Settore: L3 / Racconti
Anche: TL3 / Bambini, ragazzi / SS3 / Diritto

Vedi: Francesco Pompeo Tagliente


Prezzo: 12.00 €
Sconto: 15% (risparmio 1.80 €)

Aggiungi al carrello
Vai alla scheda autore

“Marco era al settimo cielo quando ha potuto sedersi per qualche momento al posto del pilota ed indossare il casco di volo. Poi la breve esibizione di un decollo di pochi metri da terra davanti ai suoi occhi è stato il top. Non lo avevo mai visto così…
Il modellino di elicottero che gli hanno regalato è stato il primo giocattolo che lo ha interessato dopo tanti anni. Ora non se distacca quasi mai, è un continuo sollevarlo da terra e far girare le piccole pale. La strada per recuperare lo sviluppo di mio figlio è ancora lunga, ma lo sblocco verso il gioco è un passo importante. Ho sempre creduto che gli elicotteri della polizia servissero a inseguire criminali dall’alto, non avrei mai immaginato che potessero anche contribuire a far sorridere un bambino autistico.”

Dalla cronaca di tutti i giorni, attraverso testimonianze dirette dei protagonisti, escono episodi, situazioni, emozioni che hanno coinvolto i cittadini e li hanno messi in contatto con le donne e gli uomini della Polizia fiorentina. Spontanei, involontari o cercati, sono tutti momenti di un’“intesa” tra fiorentini e forze dell’ordine: non scritta, ma non per questo meno sentita e consapevole.
Oltre al prezioso contributo del questore Francesco Tagliente, sono raccolte testimonianze di numerose autorità cittadine, dal prefetto all’arcivescovo, dal sindaco di Firenze al presidente della Provincia, dal procuratore capo della Repubblica ai rappresentanti di Enti e Associazioni che a vario titolo hanno dato e stanno dando il loro contributo alla politica di “partenariato” con la Polizia di Stato nel comune obiettivo della sicurezza.
Il volume, pubblicato in occasione del 158° compleanno della Polizia di Stato, vuole essere una testimonianza della gratitudine per quanto giorno e notte essa fa per il bene di Firenze.

Formato PDF

Sandro Addario
Acqua e fuoco
Enrico Luceri
Tre indizi fanno una prova
Maria Valbonesi
Le Vie di Maria Maddalena Pazzaglia
Raulo Rettori
Incontri sotto il cielo di Toscana
AA.VV.
Pagine di Felicità
Laura Del Lama
A cosa servono gli occhi

Nero urlante
Manuele Marigolli
Un altro punto di vista
Pietro Spirito
Trieste è un’altra
Leonardo Romanelli
Racconti in nuce
Donatella Contini
Ombre in fuga
AA.VV.
Tradimenti
La Repubblica - 26/05/2010 - senza firma
«La sicurezza a Firenze, oggi, è una cultura condivisa. Cittadini, istituzioni, enti e polizia operano insieme per produrre maggiore sicurezza» dice il questore Francesco Tagliente sottolineando come la società civile svolga un ruolo attivo: è la politica  

La Nazione - 26/05/2010 - senza firma
«La sicurezza a Firenze, oggi, è una cultura condivisa. Cittadini, istituzioni, enti, operatori economici e polizia operano insieme». Così il questore, Francesco Tagliente, ha spiegato la politica del ‘partnerato’ intrapresa dalla polizia.  

Giornale della Toscana - 25/05/2010 - senza firma
«Fiorentini e Polizia. Cronache di un’intesa» (Polistampa Editore) è il libro che viene presentato oggi alle10.30 presso l’aula magna dell’Università degli Studi di Firenze, in piazza S. Marco 4. Il giornalista del Tg1 Paolo Di Giannantonio modererà il di  

AdnKronos - 25/05/2010 - senza firma
Firenze, 25 mag. - (Adnkronos) - Un libro scritto dalla gente, dove i fiorentini presentano i poliziotti della città, il loro modo di muoversi e di pensare, il loro modello operativo per rispondere alla domanda di sicurezza della comunità.   

La Nazione - 24/05/2010 - senza firma
  

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati