Condividi: Vedi anche:
Simona Bogani

Matteo Ricci
La strada dei sogni

Polistampa, 2010
Pagine: 120
Caratteristiche: br., 15x21
ISBN: 9788859607434


Settore: DSU1 / Storia
Anche: L2 / Romanzi / DSU4 / Religione

Vedi: Matteo Ricci


Prezzo: 10.00 €
Sconto: 15% (risparmio 1.50 €)

Aggiungi al carrello
Vai alla scheda autore

Credevo Wanli detentore del mistero tramandato a gesti e a parole di quel pensiero che, a ritroso fino al momento in cui l’uomo aveva emesso il primo vagito, conserva l’essenza del distacco da Dio.

Un’avventura straordinaria da Macerata a Roma, dal Portogallo agli avamposti europei in Asia; la lenta penetrazione nel territorio cinese per giungere a Pechino presso la corte degli imperatori Ming. Il gesuita Matteo Ricci (1552-1610) seppe superare ostilità e diffidenza, riuscendo infine a gettare ponti di dialogo intensissimo tra Occidente e Oriente: i suoi planisferi svelarono ai Cinesi la via per mondi sconosciuti, la sua profonda conoscenza della cultura greco-romana servì da chiave interpretativa per i testi di Confucio, le sue traduzioni in mandarino di testi di filosofia, matematica e astronomia conquistarono gli studiosi più illustri della Cina.
Papa Benedetto XVI stesso ha lodato la sua opera, “tesa a ricercare la possibile armonia fra la nobile e millenaria civiltà cinese e la novità cristiana”.

In occasione del quarto centenario della morte del Ricci, l’autrice ne ripercorre le vicende lungo le pagine di un diario immaginario, mettendo in primo piano la fede e lo slancio missionario di questo campione dell’amicizia tra i popoli.

Marco Sagrestani
Maurizio Fantappié
A letto con i Medici

Renzo De Felice

Le inchieste agrarie in età liberale
Luciano Iacoponi
Zeffiro Ciuffoletti
Tre storie, una storia
Daniela Cavini
Le Magnifiche dei Medici
Giorgio La Pira
Unità della Chiesa, unità del mondo

Da Custoza a Mentana

1333: Firenze dove passavano le ultime mura

Italy Invades
Mario Cantini
Fiesole fra cronaca e storia
Retroguardia - 02/12/2010 - Giuseppe Panella
Giuseppe Panella parla di Matteo Ricci. La strada dei sogni  

Retroguardia - 18/11/2010 - Giuseppe Panella
In una pagina memorabile del Silenzio degli innocenti di Thomas Harris, lo psichiatra sociopatico per eccellenza, Hannibal “The Cannibal” Lecter dimostra l’accuratezza e la profondità dei suoi studi umanistici costruendosi una personale forma di mnemotecn  

Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati