Condividi: Vedi anche:
Ettore Cinnella

1905
La vera rivoluzione russa

Questo libro racconta in maniera avvincente e dettagliata la grande saga rivoluzionaria del 1905



Della Porta Editori, 2008
Pagine: 544
Caratteristiche: br., 15x21
ISBN: 9788896209011

Collana: Sentieri, 1


Settore: DSU1 / Storia
Anche: SS1 / Politica


Prezzo: 24.00 €
Sconto: 15% (risparmio 3.60 €)

Aggiungi al carrello
Vai alla scheda autore

Tutti conoscono la rivoluzione russa del 1917 che si concluse con la presa del potere di Lenin e del partito comunista. È invece ignorata dai più l’avvincente storia dell’altra rivoluzione russa, quella del 1905, che rappresentò un momento epocale nella storia della Russia moderna. La rivoluzione del 1905, insieme liberale e popolare, fu l’erculeo e sfortunato tentativo di svecchiare l’arcaico impero degli Zar, rendendolo più libero ed equo. La storia del 1905 è la storia dei contadini, degli operai, dei membri delle professioni liberali, dei marinai e degli studenti, che con le loro lotte cercarono di portare la Russia nella modernità.
Ettore Cinnella descrive una società oppressa e incatenata che, all’improvviso, getta via lacci e mordacchie e rivendica con forza i propri diritti. In 500 appassionate pagine rivive l’epopea rivoluzionaria, dal massacro della “domenica di sangue” fino alla convocazione e scioglimento del primo parlamento della storia russa. Tornano così in vita gli innumerevoli protagonisti della saga rivoluzionaria, a lungo sepolti nell’oblio dai vincitori comunisti del 1917.
Basato su fonti originali, il libro descrive la straordinaria ricchezza e vivacità del mondo russo all’inizio del Novecento e si legge come un romanzo.

Ettore Cinnella
Carmine Crocco
Ettore Cinnella
1917
Cristiana Ciarli
Oltre la Memoria

La Grande Guerra e la Croce Rossa

«E voliam nel sole, anima mia»
Matteo Cecchi
Palazzo del Pegaso
Anna Agostini
Istantanee dal Seicento

Marco Sagrestani

Le inchieste agrarie in età liberale

Renzo De Felice
Luciano Iacoponi
Cosa pensi di questo libro? Ti piace?
Lascia un commento con le tue osservazioni!
Inviando questo form autorizzo al trattamento dati